Martedì, 21 Settembre 2021
Attualità Penne

"Non sono a rischio chiusura i pronto soccorso di Penne e Popoli", la smentita del direttore generale della Asl

Vincenzo Ciamponi replica a chi paventa una possibile chiusura dei pronto soccorsi degli ospedali di Penne e Popoli

«Nessun rischio chiusura dei pronto soccorso di Penne e Popoli».
A dirlo è Vincenzo Ciamponi, direttore generale della Asl di Pescara in replica ad alcune indiscrezioni di stampa.

Ciamponi esclude con decisione il rischio di chiusura dei due presidi di pronto soccorso.

«Sono note a livello nazionale le difficoltà a coprire gli organici dei pronto soccorso», spiega Ciamponi, «ma la Asl sta operando con determinazione per trovare soluzioni utili a consentire un adeguato potenziamento di personale. Non vi è, inoltre, alcuna volontà/intenzione, né norma che lo consenta! Dispiacciono titoli di giornali che procurano inutilmente allarmi nella popolazione».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Non sono a rischio chiusura i pronto soccorso di Penne e Popoli", la smentita del direttore generale della Asl

IlPescara è in caricamento