rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Attualità

Al via il progetto “Parco Letterario Flaiano-D’Annunzio”

Stamane il sindaco Carlo Masci ha incontrato il presidente della Rete nazionale dei Parchi letterari, Stanislao de Marsanich: "Entrare in questo circuito potrebbe offrirci importanti vantaggi"

Al via il progetto “Parco Letterario Flaiano-D’Annunzio”. Stamane il sindaco Carlo Masci ha incontrato il presidente della Rete nazionale dei Parchi letterari, Stanislao de Marsanich.

"Pescara – ha detto Marsanich – ha un importante sito culturale nel suo centro storico, che ha nelle figure di Flaiano e d’Annunzio i suoi pilastri ma che nel complesso può identificarsi come porta d’accesso verso il territorio circostante. Da questa considerazione parte il progetto di parco letterario e di abbinamento con Anversa degli Abruzzi e non solo".

Ed ecco cosa ha aggiunto il sindaco Carlo Masci:

"Entrare nel circuito dei Parchi Letterari può offrirci importanti vantaggi. Intanto quello di originare importanti scambi culturali e turistici con le altre località coinvolte; inoltre, ciò permetterebbe di rendere la nostra città punto di partenza verso una più fitta rete di siti culturali nelle aree interne abruzzesi, che sono ricche di storia e di bellezza. Infine non va dimenticato che in questo modo Pescara potrebbe entrare in un’ampia progettualità nazionale con prevedibili ricadute in termini di risorse nazionali ed europee".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via il progetto “Parco Letterario Flaiano-D’Annunzio”

IlPescara è in caricamento