Mercoledì, 22 Settembre 2021
Attualità

Anche il prefetto di Pescara chiede ai sindaci di vietare i fuochi d'artificio nei giorni di Ferragosto

La prefettura ha fatto il punto della situazione per quanto riguarda il rischio incendi nel Pescarese considerando anche le attuali condizioni climatiche e i giorni festivi in arrivo

Il prefetto di Pescara ha fatto il punto della situazione in merito al rischio incendi nel territorio pescarese, con particolare attenzione alle direttive diramate dalla protezione civile nazionale riguardanti la campagna estiva antincendio 2021, e le condizioni climatiche particolarmente sfavorevoli che favoriscono la nascita e diffusione di focolai a causa delle alte temperature e della siccità.

Alla luce delle considerazioni fatte, e con l'arrivo dei giorni festivi di Ferragosto, il prefetto ha richiamato l'attenzione dei sindaci di intensificare i controlli e la vigilanza considerando gite fuori porta, picnic, passeggiate nei parchi e nei boschi dove il rischio è evidentemente alto di inneschi di incendio.

Inoltre il prefetto chiede ai sindaci di adottare iniziative e ordinanze per vietare l'accensione di fuochi d'artificio o pirotecnici nei territori comunali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche il prefetto di Pescara chiede ai sindaci di vietare i fuochi d'artificio nei giorni di Ferragosto

IlPescara è in caricamento