rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Attualità Città sant'angelo

Al Cers di Città Sant'Angelo potenziata la medicina specialistica

Aumentano le ore di medicina specialistica nel centro erogazione servizi angolano dopo un incontro tra l'amministrazione comunale e la Asl

Deciso il potenziamento della medicina specialistica nel Cers di Città Sant’Angelo.
Nella mattinata di Ieri, giovedì 22 dicembre, si è tenuto un incontro tra il sindaco Matteo Perazzetti, l’assessore comunale alla Sanità, Maurizio Valloreo, il direttore generale della Asl, Vincenzo Ciamponi, il direttore amministrativo, Vero Michitelli, la direttrice Uoc (unità operativa complessa) area distrettuale metropolitana, Rita Mazzocca, per un colloquio sulle strategie da attuare per far fronte alle crescenti esigenze dell’utenza nel Cers di Città Sant’Angelo, compreso nell’ambito territoriale dell’area distrettuale metropolitana.

Il sindaco, di concerto con la direzione strategica della Asl, ha incoraggiato un significativo aumento delle ore di medicina specialistica, per le branche di Chirurgia Vascolare (6 ore), Ecocardiografia (6 ore), Otorinolaringoiatria (6 ore), Neurologia (12 ore), Ginecologia (6 ore).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al Cers di Città Sant'Angelo potenziata la medicina specialistica

IlPescara è in caricamento