rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Attualità

Cala la popolazione dell'Abruzzo nel 2023: persi 2664 residenti, i dati Istat

I dati Istat mostrano come la popolazione abruzzese dal primo gennaio al 31 dicembre del 2023 sia diminuita di 2.664 unità. Anche nel Pescarese la popolazione è scesa

La popolazione abruzzese nell'ultimo anno (2023) è calata di 2664 unità. A dirlo l'Istat che ha reso disponibili sul portale online i dati relativi alla popolazione nelle varie regioni e nelle varie città italiane. Dal primo gennaio al 31 dicembre 2023, la popolazione è passata da 1.272. 627 a 1.269.963 abitanti. Da notare il dato relativo alle nascite rispetto ai decessi: il saldo è negativo con 7568 nuovi nati e 15605 morti. Un dato che non risente, a differenza di quanto accaduto ad esempio nel 2020 e nel 2021, dei decessi dovuti al Covid.

Andando ad analizzare il dato provinciale, anche nel Pescarese vi è un calo della popolazione: nel 2023 si passa da 313.110 abitanti a 312.378 abitanti, una diminuzione di 732 unità. Calo di popolazione anche in provincia dell'Aquila e di Chieti, mentre Teramo va controtendenza dove abbiamo un aumento dei residenti di 80 unità. La provincia più popolosa d'Abruzzo resta quella di Chieti. Infine il dato relativo alle persone che hanno più di 105 anni d'età: nel 2023 erano 32: 10 nate nel 1917, 12 nel 1916, 8 nel 1915 e 2 nate nel 1914. Per tutti i dati: https://dati.istat.it/

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cala la popolazione dell'Abruzzo nel 2023: persi 2664 residenti, i dati Istat

IlPescara è in caricamento