rotate-mobile
Attualità

Stangata anche nel Pescarese per le polizze assicurative delle auto: aumenti del 33,6%

Lo ha rivelato lo studio condotto dal portale di settore facile.it. Sono 16 mila invece gli utenti abruzzesi che a causa di un sinistro vedranno peggiorare la loro posizione assicurativa e aumentare il costo dell'Rc auto

Brutte notizie per gli automobilisti abruzzesi sul fronte dei prezzi delle assicurazioni Rc auto. In base ai dati forniti dall'osservatorio di Facile.it, gli automobilisti residenti in Abruzzo che quest’anno vedranno aumentare il costo dell’Rc auto e peggiorare la propria classe di merito a causa di un sinistro con colpa dichiarato nel 2023. Se a livello regionale la percentuale è pari al 2,22%, in provincia di Pescara il valore scende all’1,96%, il secondo dato più basso registrato nella regione.

Analizzando il campione su base provinciale al primo posto si trova Chieti (2,62%), seguita da L’Aquila (2,43%) e Pescara (1,96%). Chiude la classifica Teramo, area dove in percentuale sono stati denunciati alle assicurazioni meno incidenti con colpa (1,79%).

Ma anche per chi si è comportato bene non ha registrato sinistri vi sono aumenti considerevoli nel Pescarese: a dicembre 2023 per assicurare un veicolo a quattro ruote a Pescara e provincia occorrevano, in media, 555,27 euro, vale a dire il 33,6% in più rispetto a dodici mesi prima. La provincia con i maggiori rincari, in Abruzzo, è quella dell'Aquila con il 44,8% di aumento in un anno.

Analizzando il profilo degli automobilisti abgruzzesi, a peggiorare la propria classe di merito sarà il 2,45% del campione femminile e il 2,09% di quello maschile. Analizzando, invece, la professione dell’assicurato emerge come i liberi professionisti siano risultati essere la categoria che, in percentuale, hanno dichiarato con più frequenza un sinistro con colpa (3,12%) e chequindi vedranno aumentare il premio Rc auto; seguono i disoccupati (2,61%). Di contro, sono gli appartenenti alle forze armate coloro che, sempre percentualmente, hanno dichiarato nel corso del 2023 meno sinistri con colpa (1,30%).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stangata anche nel Pescarese per le polizze assicurative delle auto: aumenti del 33,6%

IlPescara è in caricamento