"Poesia e vino": premiato a Tollo il comandante dei carabinieri Nicola D'Angelo

Dei tanti riconoscimenti conseguiti ,questo rientra sicuramente tra i più prestigiosi. Un momento magico per il graduato dell'arma con l'innata vocazione per la scrittura

Oltre 250 partecipanti, alcuni provenienti anche dall'estero, per l'ottava edizione del premio "Poesia e Vino - Città di Tollo", abbinato al 1° premio letterario internazionale "Kalos 2020 - Città di Forte dei Marmi". Una rassegna che si è tenuta al teatro all'aperto "G. Falcone", dove le più svariate forme artistiche, non solo legate alla scrittura, sono state esaltate e omaggiate. Tutte le opere fanno parte di una pubblicazione dal titolo "Oltre il silenzio", curata dal direttore della manifestazione Massimo Pasqualone.

Tra i premiati, emerge la figura del Maresciallo Nicola D'Angelo, comandante della stazione dei Carabinieri di Civitaquana, che ha ricevuto una menzione speciale dalla giuria per la sua poesia intitolata "Nel silenzio della notte". Si tratta dell'ennesimo raggiungimento di prestigio riguardante la naturale vocazione poetica del plurilaureato ufficiale dell'Arma, non nuovo a simili riconoscimenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, l'Abruzzo non uscirà dalla zona rossa il 4 dicembre: manca solo l'ufficialità

  • Cosa mangiare per rafforzare le difese immunitarie: 6 alimenti per fare il pieno di energia

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • L'Abruzzo resterebbe zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto, ma Marsilio punta ad anticipare

  • Tragedia nel Pescarese, pensionato rimasto vedovo si toglie la vita

Torna su
IlPescara è in caricamento