Attualità

Con il freddo e la neve aprono gli impianti sciistici in Abruzzo in vista del Capodanno

L'arrivo della neve caduta in modo copioso in montagna ha permesso l'apertura di molti impianti nella nostra Regione

Dopo settimane di attesa, con l'arrivo della neve e del freddo aprono gli impianti sciistici e la stagione può finalmente decollare. Complice la perturbazione che nelle ultime ore ha interessato anche l'Abruzzo, con temperature in netto calo e nevicate copiose in montagna, molti impianti hanno aperto i battenti accogliendo turisti ed appassionati di sci.

Non tutte le stazioni però hanno potuto avviare la stagione: nel Chietino, ad esempio, gli impianti di Passolanciano, della Majelletta non sono aperti e si spera di poterli rendere utilizzabili entro il 31 dicembre. Impianti chiusi anche a Prati di Tivo, mentre a Campo Imperatore sono aperti il 30% degli impianti, con problemi legati al forte vento che ha spazzato la neve caduta nei giorni scorsi. Si scia a Roccaraso e sull'Aremogna già attivi da quasi due settimane, ad Ovindoli e Campo Felice dove è aperta solo una pista.

Ricordiamo che sul sito https://www.skiinfo.it/abruzzo/localita-sciistiche.html è consultabile l'elenco delle stazioni sciistiche e piste aperte in Abruzzo in tempo reale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con il freddo e la neve aprono gli impianti sciistici in Abruzzo in vista del Capodanno

IlPescara è in caricamento