rotate-mobile
Attualità

Pipindune e ove su Canale 5, il piatto tipico abruzzese protagonista a "Caduta libera" [FOTO]

In una delle domande proposte durante il programma a quiz condotto da Gerry Scotti, infatti, si è chiesto di associare questa specialità tipica a una località, nello specifico Collecorvino

A "Caduta libera", su Canale 5, è stata protagonista oggi una delle specialità della nostra tradizione culinaria: "pipindune e ove". In una delle domande proposte durante il programma a quiz condotto da Gerry Scotti, infatti, si è chiesto di associare questo piatto tipico a una località, nello specifico Collecorvino, paese di cui è appunto originario. Come noto, i peperoni con le uova sono una pietanza di origine contadina, dunque povera, pensata per rifocillare i braccianti durante la pausa lavoro. 

Non proprio leggeri da digerire, ma decisamente golosi, si preparano con pochi ingredienti di qualità e di stagione. La ricetta è di una facilità estrema, quindi anche chi non è un cuoco provetto ci si può cimentare senza grosse difficoltà. Sono necessari cornetti rossi e verdi, 3 o 4 uova, olio extravergine di oliva, sale e pepe.

I buongustai consigliano di abbinarvi un buon bicchiere di vino rosso Montepulciano per poterne esaltare il sapore. Solitamente questo piatto viene gustato in estate, quando, come contorno o come antipasto, sulle tavole degli abruzzesi non manca mai. È anche tipico delle sagre, e perfetto per una gita in montagna o una giornata da trascorrere al mare.

Pipindune e ove: la ricetta

Dopo aver lavato e asciugato i peperoni, bisogna togliere il picciolo e tagliarli a metà eliminando i semi, dopo di che i cornetti vanno tagliati a listarelle. Poi si fanno cuocere in una padella antiaderente molto larga, con circa mezzo bicchiere di extravergine di oliva: è importante, però, che l'olio non sia troppo.

Durante la cottura, a fuoco vivace, bisogna girare spesso per evitare di far bruciare tutto. Quando i peperoni risultano appassiti si possono scolare un po’ dell’olio in eccesso, e condire con sale e pepe. Successivamente si aggiungono le uova sbattute e salate in un piatto a parte e tutto va girato finché le uova cominciano a rapprendersi e colorirsi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pipindune e ove su Canale 5, il piatto tipico abruzzese protagonista a "Caduta libera" [FOTO]

IlPescara è in caricamento