Martedì, 18 Maggio 2021
Attualità

Quarto posto al trofeo nazionale Ruthinium per Pierpaolo Garzarella dell'istituto Di Marzio-Michetti [FOTO]

Lo studente ha chiuso al quarto posto su 65 ragazzi in gara nella finale che si è svolta a Rovigo, la competizione punta ogni anno a individuare i migliori talenti nell’odontotecnica su tutto il territorio italiano

Buon risultato per Pierpaolo Garzarella, studente dell'istituto Ipsias "Di Marzio-Michetti" che ha chiuso al quarto posto la finale nazionale del Trofeo Ruthinium che si è svolta a Rovigo.
Garzarella ha conquistato il quarto posto su 65 ragazzi in gara nella competizione che punta ogni anno a individuare i migliori talenti nell’odontotecnica su tutto il territorio italiano.

I ragazzi che vengono giudicati attraverso una serie di prove pratiche per la loro manualità, abilità e professionalità nella realizzazione di protesi.

"Un onore per il nostro Istituto che, attraverso Garzarella, ha potuto dimostrare le rilevanti competenze che vengono acquisite dai nostri ragazzi”, dice la dirigente scolastica Maria Antonella Ascani rendendo noto il risultato ottenuto dallo studente dell’Istituto Professionale di Stato Industria, Artigianato e Servizi ‘Di Marzio-Michetti’ di Pescara.

“Il Trofeo Ruthinium, che quest’anno è giunto alla sesta edizione, è una manifestazione di assoluto prestigio per gli specialisti dell’odontotecnica e dell’ortodonzia, dunque la prima soddisfazione dell’Ipsias ‘Di Marzio-Michetti’ è l’essere riusciti a vedere uno dei nostri studenti selezionato per la finale", sottolinea la dirigente Ascani, "solo 65 quest’anno le scuole ammesse e ai ragazzi presenti, delle classi quarte e quinte, è stato chiesto di realizzare una ‘protesi laterale mobile in bilanciamento laterale’. Il Trofeo, che mira a costituire una rete tra tutti gli Istituti di odontotecnica in Italia, premia l’abilità e il talento degli studenti, valutando i manufatti secondo i criteri della realizzazione più pregevole e dall’esecuzione più meritevole, consentendo ai candidati di esprimere le capacità tecniche e artistiche acquisite, e giudicate da professionisti di calibro nazionale nel settore della protesi mobile, dunque per gli studenti partecipanti si tratta anche di un’occasione straordinaria per mettersi in evidenza. La competizione si è svolta in due giornate e il nostro studente, Pierpaolo Garzarella prima si è classificato nella graduatoria dei migliori otto lavori finalisti, scelti per funzionalità, resistenza e bio-compatibilità, e nell’ultima valutazione ha conquistato il quarto posto, un risultato d’eccellenza se consideriamo le enormi difficoltà che in questi ultimi quattordici mesi i nostri ragazzi hanno dovuto affrontare, anche sotto il profilo didattico-laboratoriale, a causa dell’emergenza Covid-19”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quarto posto al trofeo nazionale Ruthinium per Pierpaolo Garzarella dell'istituto Di Marzio-Michetti [FOTO]

IlPescara è in caricamento