rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Attualità Pianella

Pianella piange Pasqualino "Lupo Rosso"

Pasquale Di Girolamo, 60 anni, era conosciuto con il soprannome di "Lupo Rosso". Appassionato di western e del grande Torino, era amato ed assistito da tutta la comunità pianellese

E' morto per un cancro che lo ha portato via in poco più di un mese Pasquale Di Girolamo, 60enne di Pianella conosciuto da tutti come Pasqualino "Lupo Rosso". Un soprannome derivante dalla sua abitudine di vestirsi sempre in rosso, sia in inverno che d' estate. Se qualcuno gli regalava scarpe di un altro colore, subito le colorava di rosso. Tutti a Pianella lo conoscevano e tutti gli volevano bene. Una macchietta diventata popolare per le sue abitudini, per l'amore per i film Western e per il grande Torino, ed il suo mito era Beppe Dossena. Figlio di Guido lo "strillone" di Pianella, Pasqualino era un 60enne dal fisico tonico come un giovane.

Preso in carico dai servizi sociali di Pianella, era molto utile per quelle tante piccole cose che ogni giorno gli facevano conquistare i sorrisi ed anche quotidiani aiuti da parte dei suoi concittadini: dalla spesa portata a casa agli anziani, alla sistemazione delle sedie dei bar, al conferire i rifiuti nel modo corretto.

Le sue grosse risate con quel sorriso povero di denti sono nella memoria di tutti, su Facebook era stato aperto un gruppo a lui dedicato “Lupo Rosso (d'estate) - Djanko (d'inverno), per tutti quelli che non potrebbero fare a meno di Pasqualino” , mentre in occasione della Festa della Birra ogni anno era proprio "Lupo Rosso" il testimonial ed ospite d'eccezione con tanto di fila per chiedergli un autografo.

I funerali di Pasqualino si terranno sabato 13 ottobre a Pianella nella chiesa Madre di S. Antonio alle 15,30. Quando tutta Pianella si fermerà e si stringerà per l'ultimo saluto ad un simbolo della vita semplice, genuina e ricca di affetto tipica dei paesi di provincia di una volta.

luporosso-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pianella piange Pasqualino "Lupo Rosso"

IlPescara è in caricamento