Attualità

Inaugurata la nuova Pet Tac dell'ospedale di Pescara: si tratta del primo dispositivo fisso in Abruzzo

Inaugurato il dispositivo di ultima generazione che sfrutta una tecnica diagnostica di medicina nucleare necessaria per esami in campo oncologico e neurologico

Inaugurata all'ospedale di Pescara, nell'Uoc di Medicina Nucleare, la Pet Tac Discovery Mi Dr, macchinario di ultima generazione che sfrutta la tomografia ad emissione di positroni, una tecnica diagnostica che permette di visualizzare  attraverso immagini biomediche, i processi metabolici e funzionali presenti all’interno del corpo ed utilizzata nell'ambito oncologico e neurologico.

Installata a metà maggio, oggi è stata ufficialmente inaugurata, e si tratta di un dispositivo importantissimo che in un unico esame diagnostico consente di fornire un quadro clinico completo del paziente, sullo stadio e sull'evoluzione di una malattia. Si tratta del primo tomografo fisso della Regione Abruzzo, che da anni utilizza apparecchiature su mezzo mobile.

Si tratta di una strumentazione spiega la Regione, attesa da circa un decennio, il cui acquisto e la cui acquisizione da parte della Asl di Pescara sono stati frenati da oggettive difficoltà strutturali e procedurali. Per quanto riguarda gli ospedali dell’Aquila e di Chieti, la gara d’appalto per la Pet Tac è già partita mentre a Teramo, nel mese di febbraio dovrebbe essere installata l’apparecchiatura visto che sono già individuati dei locali idonei. Se non ci saranno intoppi burocratici, entro un anno, tutte le Asl abruzzesi avranno una Pet Tac fissa. A Pescara intanto si stanno completando i lavori nella palazzina ex Ivap, dove tutti i sette piani saranno interamente dedicati ai pazienti Covid.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inaugurata la nuova Pet Tac dell'ospedale di Pescara: si tratta del primo dispositivo fisso in Abruzzo

IlPescara è in caricamento