Domenica, 14 Luglio 2024
Attualità

Il pescarese Daniele Mammarella è il miglior chitarrista acustico emergente italiano

Con questa vittoria si è aggiudicato una chitarra e l’onore di tenere un concerto nel più importante festival chitarristico europeo: il festival Guitare Issoudun, che si terrà i primi di novembre nella città di Issoudun in Francia

Lo ha annunciato sulla sua pagina social con immensa emozione. Daniele Mammarella, giovane musicista pescarese classe 1997, è stato premiato come miglior chitarrista acustico emergente italiano dell’anno dalla storica associazione Adgpa Italia, la più importante nel nostro Paese per quanto riguarda il mondo della chitarra.

Con questa vittoria si è aggiudicato una chitarra e l’onore di tenere un concerto nel più importante festival chitarristico europeo: il festival Guitare Issoudun, che si terrà i primi di novembre nella città di Issoudun in Francia.

Premiato al Ground Custom di Rozzano, nel Milanese, Mammarella porge i suoi ringraziamenti ai giudici che l’hanno votato e alle persone che hanno lavorato all’organizzazione.

Si complimenta, inoltre, con gli altri chitarristi concorrenti: Flavio Filaretti e Marco Giovanni Ferrario.

E con questo annuncio fa sapere che oggi, 26 giugno alle 21.30, presenterà ufficialmente il suo terzo disco “Wild universe” al teatro Florian di Pescara.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il pescarese Daniele Mammarella è il miglior chitarrista acustico emergente italiano
IlPescara è in caricamento