rotate-mobile
Attualità

Pescara: rimossi gli ultimi due divieti, tutta la costa ora è balneabile

Il sindaco Alessandrini ha firmato l'ordinanza relativa alla rimozione dei divieti di balneazione davanti via Galilei e davanti via Balilla. Ora i 10 km di costa pescarese sono interamente balneabili

Rimossi anche gli ultimi due divieti di balneazione in città, e dunque ora l'intera costa pescarese per i suoi 10 km è balneabile. Ieri il sindaco Alessandrini ha firmato la relativa ordinanza, alla presenza del segretario particolare del Presidente della Regione Enzo Del Vecchio.

VIDEO | PETROLIO NEL FIUME PESCARA

L'ordinanza arriva, come previsto dalla Legge, a seguito degli ultimi risultati positivi consecutivi rilevati dall'Arta durante i campionamenti delle acque. Proprio Del Vecchio è intervenuto:

“Sono lieto della rimozione dei divieti, cosa che ora vede balneabili tutti i 10 km della costa pescarese. Sul miglioramento dei valori incidono sicuramente gli interventi messi in campo sul fiume, sulla diga foranea e sul depuratore, resi possibili dalla filiera istituzionale locale. La Regione ha investito progetti e risorse su questo fronte, nella convinzione che il problema non debba essere affrontato in emergenza, ma a livello strutturale per il breve, medio e lungo termine: è quello che stiamo facendo ampliando il parco depurativo con risorse e interventi imponenti e mai messi in campo prima d’ora e che nei prossimi anni assicureranno il superamento delle criticità che sono rimaste tali per decenni; ed è quello che è accaduto con il taglio della diga foranea, primo intervento operativo del porto che verrà, che restituirà alla città un’infrastruttura dignitosa e importante, una vera e propria porta che Pescara merita, come merita un mare capace di essere elemento di forza della sua economia”

Soddisfatto anche l'assessore comunale all'ambiente Di Carlo, ricordando le tante attività messe in campo dall'amministrazione comunale per migliorare la situazione.

E’ inoltre già attiva l’intesa che abbiamo promosso con un’associazione di volontari per l’ambiente contro gli scarichi abusivi lungo il fiume, perché la lotta che abbiamo intrapreso contro le irregolarità vada avanti e contribuisca a restituire al fiume lo stato di salute che merita

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara: rimossi gli ultimi due divieti, tutta la costa ora è balneabile

IlPescara è in caricamento