Pescara aderisce alla rete delle città bombardate nella seconda guerra mondiale

Il sindaco Carlo Masci parteciperà, giovedì 10 settembre alle ore 21, alla diretta Facebook dell’iniziativa #pernondimenticare, promossa dall’associazione Cassino Città per la Pace onlus, presieduta da Marino Fardelli

Pescara aderisce alla rete delle città bombardate nella seconda guerra mondiale. Il sindaco Carlo Masci parteciperà, giovedì 10 settembre alle ore 21, alla diretta Facebook dell’iniziativa #pernondimenticare, promossa dall’associazione Cassino Città per la Pace onlus, presieduta da Marino Fardelli.

«È del tutto condivisibile la finalità dell’iniziativa dell’associazione Cassino città per la pace – così Masci – Pescara ha subito due devastanti incursioni aeree il 31 agosto e il 14 settembre 1943, seguite da altre di minore entità, che provocarono migliaia di morti, la distruzione di circa l’80% degli edifici e lo sfollamento dell’intera popolazione. Una dolorosa ferita della storia che necessita di non essere accantonata nella conoscenza collettiva, perché è a sua volta un importante elemento di identità».

La lista degli ospiti alla diretta Facebook del 10 settembre annovera i sindaci di Comuni italiani grandi e piccoli che hanno conosciuto e subito l’orrore dei bombardamenti come Pescara, Palermo, Treviso, Trapani, Isernia, Benevento, Casalecchio di Reno e Ortona, e di personalità del mondo istituzionale e culturale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • "Il caffè è compagnia, così non si può lavorare": bar di Montesilvano preferisce chiudere

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • L'Abruzzo resterebbe zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto, ma Marsilio punta ad anticipare

  • Cosa mangiare per rafforzare le difese immunitarie: 6 alimenti per fare il pieno di energia

  • Oddo dopo l'esonero dal Pescara cita Pirandello

Torna su
IlPescara è in caricamento