rotate-mobile
Lunedì, 27 Giugno 2022
Attualità Strada Prati

Pescara, la primaria Renzetti è la prima scuola "senza zaino"

È iniziata nella scuola di via Prati la sperimentazione dell'attività didattica che permetterà ai piccoli alunni di non dover portare i libri da casa

È inizialmente iniziata ieri alla scuola primaria Renzetti di via Prati a Pescara la sperimentazione del progetto "Scuola senza zaino", un metodo didattico nuovo ed unico utilizzato per la prima volta in città e fra i primi casi in Abruzzo e che punta sull'autoresponsabilizzazione degli alunni.

Presenti alla prima giornata informativa e di festa, oltre ai genitori ed alla preside Petracca, anche il sindaco Alessandrini e l'assessore Cuzzi.

Gli amministratori hanno sottolineato come questa sperimentazione sia un punto di riferimento innovativo, con il coinvolgimento diretto dei genitori:

Le aule sono fornite di arredi che consentono al progetto di esplicarsi al meglio e che abbiamo voluto agevolare eseguendo dei
lavori di adeguamento, affinché l’offerta formativa della città potesse arricchirsi anche di questa possibilità. E’ una sperimentazione pura, che educa divertendo e responsabilizzando i bambini e coinvolgendo i genitori che abbiamo visto sorridenti e soddisfatti. Interloquiremo con questa scuola, continuando a fare la nostra parte per sostenere la dirigenza e l’intento di differenziare l’offerta formativa. Con la dirigente abbiamo voluto fortemente questa innovazione, che ci vede primi nella Provincia di Pescara con l’augurio che possa continuare a crescere nella nostra Città

scuola senza zaino 2-2-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, la primaria Renzetti è la prima scuola "senza zaino"

IlPescara è in caricamento