Pescara ricorda il maresciallo Di Resta, morto il 16 settembre 1996 durante una sparatoria

Prevista la deposizione di una corona d'alloro nella piazza dedicata al carabiniere ed una messa di suffragio

La città di Pescara ricorda oggi 16 settembre, il 24esimo anniversario della morte del maresciallo Marino Di Resta, che rimase ucciso a seguito di un inseguimento e di una sparatoria avvenuta nel 1996.

L'amministrazione comunale ha organizzato per le 17,00 la deposizione di una corona d'alloro in via Polacchi/piazza Di Resta alla presenza della moglie del militare ucciso, Giuseppina Franzone. Alle 19 invece si terrà la santa messa di suffragio nella chiesa di San Luigi Gonzaga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Per il Tg1 l'Abruzzo diventa "#zonarozza": la gaffe spopola sul web

  • Uomo ritrovato morto nella sua stanza dal padre anziano, tragedia in viale Bovio

  • Cerbiatto corre sul lungomare sud di Pescara, il video fa il giro del web

  • Addio a Guido Filippone, Cepagatti piange il suo "Barone"

  • Ha i sintomi del Covid dopo la positività del coinquilino ma il tampone arriva dopo 20 giorni, il racconto di un pescarese

  • La cabina di regia mette l'Abruzzo in zona rossa, c'è l'annuncio di Speranza

Torna su
IlPescara è in caricamento