menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pescara, lavori stradali in via Nicola Fabrizi: mancano le strisce pedonali - FOTO -

A sollevare la questione Forza Italia, che evidenzia come i lavori per il rifacimento del manto stradale siano stati conclusi con fretta ed alcune imprecisioni

Lavori conclusi con troppa fretta e soprattutto con alcuni imprecisioni e sviste, come nel caso delle strisce blu per i parcheggi a pagamento che sono state realizzate prima delle strisce pedonali, attualmente assenti. La denuncia arriva da Forza Italia in merito al cantiere stradale di via Nicola Fabrizi, che parla di un'amministrazione comunale "distratta" ed in preda all'ansia per colmare il vuoto lasciato dopo cinque anni di gestione della città.

VIA NICOLA FABRIZI, COMMERCIANTI PROTESTANO PER I LAVORI

In alcuni tratti sono stati intaccati dei marciapiedi ed interrati dei cavi, poi rappezzati in modo dozzinale, oltre alla mancanza degli attraversamenti pedonali che ovviamente crea pericoli per i pedoni e per l'utenza debole. Problemi anche per gli attraversamenti pedonali di alcune traverse di via Nicola Fabrizi, cancellati anche in questo caso dalla posa del nuovo asfalto e non ancora ripristinati

"Ecco, magari se i lavori fossero stati programmati con i giusti tempi e in maniera corretta, tutti questi errori, banali ma importanti, avrebbero potuto essere evitati. Ed è quello che, con l'esperienza già acquisita, vorrà fare la prossima amministrazione di centrodestra, attraverso una programmazione accurata di opere di manutenzione ordinaria e straordinaria che interesseranno tutta la città"

Ricordiamo che via Nicola Fabrizi è stata riaperta al traffico a partire dal 9 maggio scorso.

via nicola fabrizi 2-2-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Giardino

    Coltivare una lattuga dai suoi scarti: ecco come fare

  • Arredare

    Divano: come scegliere quello giusto senza errori

  • Arredare

    Bagno cieco: cosa serve per renderlo efficiente

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento