Attualità Centro / Corso Vittorio Emanuele II

Pescara, lavori lungo Corso Vittorio: fermate soppresse non segnalate, è polemica

A sollevare la questione Corrado Di Sante di Rifondazione Comunista, che denuncia la mancata comunicazione delle fermate soppresse che ha causato disagi agli utenti nella mattinata di oggi

Disagi e proteste questa mattina lungo Corso Vittorio Emanuele per gli utenti degli autobus Tua, che non hanno trovato alcuna comunicazione delle fermate soppresse e del cambio di percorso dei mezzi pubblici. A sollevare il caso è Corrado Di Sante, di Rifondazione Comunista che ricorda lo stesso tipo di disagio già avvenuto a marzo 2018.

AL VIA I LAVORI SU CORSO VITTORIO

In molti hanno atteso dalle 7 gli autobus lato monte, dove però le fermate sono soppresse per tutta la durata dei lavori con relativo cambio di percorso:

"Per fortuna qualche cittadino avvisa, qualche autista fa cenno dal bus in transito sulla corsia opposta, e allora, si corre verso la fermata verso di Via De Gasperi o Via Ferrari. Incerta la data di fine lavori, siamo in inverno i tempi si allungano, si spera nel bel tempo! I pendolari intanto possono attendere i bus sotto la pioggia visto che su Via De Gasperi e su Via Enzo Ferrari in direzione nord-sud mancano le pensiline. Pazienza, ci si può solo attaccare al palo! 

Continua l'azione della giunta Alessandrini e dell’azienda Tua nel disincentivare l’uso dei mezzi pubblici, ci stanno riuscendo. Complimenti!  Assessori e consiglieri comunali in questi giorni sono in piena corsa per le elezioni regionali, i pendolari loro malgrado sono costretti a correre sempre sperando di raggiungere in tempo la fermata giusta."

Di Sante propone di esporre gli avvisi sui mezzi e sulle pensiline almeno 3-4 giorni prima, ed attivare un sistema di avviso tramite sms o Whatsapp per il cambio di percorso delle linee selezionate agli utenti che si registrano sul sito di Tua, evidenziando i cambi di percorso per ciascuna linea.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, lavori lungo Corso Vittorio: fermate soppresse non segnalate, è polemica

IlPescara è in caricamento