rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Attualità Centro / Via Edmondo de Amicis

Persona caduta sulle strisce pedonali, è allarme in via De Amicis: "Non è la prima volta"

La richiesta, dunque, è quantomeno di sistemare l'asfalto sulle strisce pedonali all'angolo con viale Regina Margherita, così da rendere più sicuro quel punto

Ieri, 3 aprile, si è registrata l'ennesima caduta di una persona anziana sulle strisce pedonali che si trovano in via De Amicis, all'angolo con viale Regina Margherita. È un nostro lettore a segnalarlo, spiegandoci che "personalmente, negli ultimi mesi, ho assistito ad almeno dieci cadute di questo tipo. Che cosa aspetta il Comune ad intervenire?".

Proprio a pochi metri da quel punto sorge la pista ciclabile di via Regina Margherita che, come recentemente annunciato dall'amministrazione Masci, dovrebbe essere a breve oggetto di alcuni importanti lavori di riqualificazione. L'asfalto nel tratto riservato alle bici, infatti, si presenta dissestato in più punti a causa delle radici dei pini. Potrebbe essere, questo dettaglio, all'origine anche dei problemi delle succitate strisce pedonali?

"Non credo, lì non ci sono alberi, per lo meno non nelle immediate vicinanze", ci dice ancora il lettore. "Per l’adiacente pista ciclabile, invece, il problema è decisamente determinato dalle radici".

La richiesta, dunque, è quantomeno di sistemare l'asfalto sulle strisce pedonali di via De Amicis, all'angolo con viale Regina Margherita, così da rendere più sicuro quel punto. Va inoltre ricordato che, in caso di infortuni ai cittadini, questi ultimi potrebbero decidere di rivalersi proprio sul Comune, determinando così anche un esborso di denaro pubblico come risarcimento danni. Sarebbe dunque opportuno cercare di prevenire.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Persona caduta sulle strisce pedonali, è allarme in via De Amicis: "Non è la prima volta"

IlPescara è in caricamento