Attualità Contrada San Pellegrino

Penne: divieto d'utilizzo dell'acqua potabile a San Pellegrino

Il sindaco di Penne Semproni ha firmato l'ordinanza che vieta l'utilizzo dell'acqua potabile nella frazione al confine con Loreto a causa dei valori non conformi registrati nella fontanella pubblica

Niente acqua potabile a San Pellegrino di Penne. Il sindaco della cittadina vestina Semproni, infatti, ha firmato l'ordinanza di divieto di utilizzo dell'acqua potabile a seguito delle analisi dell'Arta condotte sulla fontana pubblica della frazione dove sono stati riscontrati valori non conformi a quanto previsto dalla Legge.

Il sindaco ha ordinato all'Aca di mettere in atto misure igienico sanitarie al fine di ripristinare valori conformi per garantire nel più breve tempo possibile la fornitura di acqua potabile ai cittadini. Inoltre Semproni ha chiesto di verificare i valori di conformità anche sulla condotta idrica che dal serbatio di San Pellegrino arriva fino alle utenze private della frazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Penne: divieto d'utilizzo dell'acqua potabile a San Pellegrino

IlPescara è in caricamento