Penne, 2,3 milioni di euro per la manutenzione di strade e impianti sportivi

La giunta comunale, guidata dal sindaco Mario Semproni, ha infatti deliberato, su proposta dell'assessore al Lavori Pubblici, Vincenzo Ferrante, l'approvazione di 4 progetti

Sono in totale 2 milioni e 302mila euro i fondi a disposizione per la manutenzione delle strade comunali e degli impianti sportivi di Penne.
La giunta comunale, guidata dal sindaco Mario Semproni, ha infatti deliberato, su proposta dell'assessore al Lavori Pubblici, Vincenzo Ferrante, l'approvazione di 4 progetti.

I quattro progetti, già finanziati con fondi regionali e statali, sono relativi alla realizzazione di nuove opere pubbliche, per un valore complessivo di 2 milioni 302mila euro.

Questi nel dettagli gli interventi che verranno realizzati:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
  • il ripristino di tre strade comunali, situate in contrada Domera (640.336 euro), contrada Collemaggio (1.202.108 euro) e contrada Toballesco (100.000 euro), dove saranno sistemati i muretti di contenimento e il nuovo asfalto;
  • il recupero della viabilità interna, della pista ciclopedonale, del verde pubblico e delle tre strutture del centro sportivo (650.000 euro) di contrada Campetto.

Gli appalti saranno effettuati nelle prossime settimane.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Tonino Renzitti, il tabaccaio di piazza Salotto

  • Marsilio firma l'ordinanza sui protocolli di sicurezza per la fase 2, ecco le regole per il mare

  • Fase 2, vecchie abitudini: scoppia una rissa nella zona di piazza Muzii [FOTO]

  • Tragedia nell'ospedale di Pescara, uomo precipita dal settimo piano e muore

  • Dal 25 maggio i medici di famiglia e pediatri potranno visionare direttamente i referti dei tamponi

  • Coronavirus, l'Abruzzo piange altre 4 vittime: erano tutte di Pescara e provincia

Torna su
IlPescara è in caricamento