rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Attualità Scafa

Una pediatra nell'entroterra pescarese cessa l'attività convenzionata con la Asl di Pescara: nella zona rimane attivo un solo specialista

Si tratta della dottoressa Ivana Orsini che cessa la convenzione per i territori di Scafa, Abbateggio, Alanno, Caramanico, Cugnoli, Lettomanoppello, Manoppello, Roccamorice, Sant'Eufemia a Maiella, Salle, S. Valentino in A.c., Serramonacesca, Turrivalignani

La Asl di Pescara comunica che dal 20 aprile prossimo la pediatra Ivana Orsini dell'ambito territoriale di Scafa, Abbateggio, Alanno, Caramanico, Cugnoli, Lettomanoppello, Manoppello, Roccamorice, Sant'Eufemia a Maiella, Salle, S. Valentino in A.c., Serramonacesca, Turrivalignani cesserà l'attività in convenzione con la Asl di Pescara andando a svolgere la professione in un'altra Asl. Per questo, da quella data temporaneamente ci sarà un solo pediatra per quell'ambito territoriale ovvero Loredana Pavone. La carenza di pediatri, fa sapere la Asl,  è stata pubblicata sul Bollettino ufficiale della Regione Abruzzo, numero 40 del 12 aprile 2023, con invito ai pediatri aspiranti al conferimento dell’incarico a presentare domanda di assegnazione della sede entro 20 giorni dalla pubblicazione.

In attesa di ricevere le domande procedendo all'assegnazione dei posto vacante, invita i genitori o tutori legali di pazienti di Ivana Orsini a scegliere un altro pediatra sia nell'ambito di Scafa che in altri ambiti territoriali del Pescarese, fra quelli che non hanno raggiunto il numero massimo di assistiti. Vi sono ancora posti per Loredana Pavone con studio a Manoppello, Gaetana Carlone e Francesco Varrasso con studi a Pianella, Doris Maria Molina con studio a Spoltore, Daniele Di Marzio con studi a Popoli e Tocco da Casauria, Daniela Nozzi con studi a Bussi e Torre de Passeri.

La scelta può essere effettuata anche in favore del medico del ruolo unico di assistenza primaria per la fascia di età compresa tra i sette ed i quattordici anni. In tal caso può essere scelto un medico o nello stesso ambito territoriale di Scafa (quindi nei Comuni di Scafa, Abbateggio, Alanno, Caramanico, Cugnoli, Lettomanoppello, Manoppello, Roccamorice, Sant'Eufemia a Maiella, Salle, S. Valentino in A.c., Serramonacesca, Turrivalignani), o in qualsiasi altri comune del Pescarese dopo l'autorizzazione del medico scelto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una pediatra nell'entroterra pescarese cessa l'attività convenzionata con la Asl di Pescara: nella zona rimane attivo un solo specialista

IlPescara è in caricamento