Attualità

Masci ha firmato, a Patrick Zaki sarà conferita la cittadinanza onoraria di Pescara

L’assessore alle politiche giovanili Patrizia Martelli, in Commissione Sport e Servizi, ha annunciato la delibera firmata con il sindaco che la prossima settimana approderà in consiglio comunale

Ora è ufficiale: sarà conferita dal Comune di Pescara la cittadinanza onoraria a Patrick Zaki, lo studente egiziano iscritto all’Alma Mater di Bologna e arrestato e detenuto in Egitto dal 7 febbraio 2020?. L’assessore alle politiche giovanili Patrizia Martelli, in Commissione Sport e Servizi, ha infatti annunciato la delibera firmata con il sindaco Masci che la prossima settimana approderà in consiglio comunale.

Martelli ha ricordato che Zaki si trova in prigione “con l’accusa, tra l’altro, di istigazione alla violenza e al terrorismo, un’accusa contro cui la famiglia, gli amici e l’opinione pubblica mondiale si è mobilitata in difesa del giovane e per chiedere la sua liberazione. Anche la nostra amministrazione ha ritenuto doveroso associarsi a tale istanza, con la volontà di riconoscere Zaki come cittadino italiano, in difesa dei suoi diritti, ovvero in difesa dei valori della democrazia e della libertà”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Masci ha firmato, a Patrick Zaki sarà conferita la cittadinanza onoraria di Pescara

IlPescara è in caricamento