Lunedì, 27 Settembre 2021
Attualità

Sono una ventina i passeggeri positivi al Covid intercettati all'aeroporto di Pescara

I controlli, spiega il referente regionale per le emergenze sanitarie Albani, sono scattati a seguito dell'ordinanza del presidente Marsilio

Una ventina di passeggeri positivi al Covid 19 sono stati intercettati e bloccati fino ad ora all'aeroporto di Pescara. Lo ha fatto sapere il referente regionale per le emergenze sanitarie Alberto Albani all'Adnkronos, aggiungendo che si tratta di persone sicuramente positive, mentre altre decine sono in quarantena per l'isolamento fiduciario in quanto a contatto con positivi. I controlli sono scattati a seguito dell'ordinanza del presidente Marsilio dello scorso 12 luglio, e i viaggiatori arrivavano da Regno Unito, Malta e Spagna.

"E' un lavoro importante perché evitiamo che l'infezione si propaghi nei luoghi di villeggiatura o rientrando a casa da viaggi all'estero. Fondamentale - aggiunge - anche il lavoro di contact tracing che viene successivamente svolto: alla Asl di Pescara sono stati assunti sei nuovi medici per intensificare questa attività".

Ricordiamo che in Abruzzo attualmente sono ricoverate nei reparti ordinari 24 persone colpite dal virus, mentre le terapie intensive dedicate al Covid sono vuote in tutti gli ospedali del territorio regionale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sono una ventina i passeggeri positivi al Covid intercettati all'aeroporto di Pescara

IlPescara è in caricamento