rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Attualità

Passaporti, la questura rassicura: servizio assicurato e ufficio potenziato, per le urgenze sempre a disposizione

Dopo la segnalazione arrivata a IlPescara dagli uffici fanno sapere che il numero di richieste è aumentato in modo esponenziale, ma anche che sono in tanti a lavorare per dare risposte tempestive: ecco tutti i modi per contattare chi se ne occupa

In caso di emergenze particolari per ottenere il rilascio o il rinnovo del passaporto ci si può recare in questura dove sarà data massima attenzione e priorità alle eventuali richieste.

Se è vero che difficoltà ce ne sono e a determinarle sono stati molteplici fattori, a cominciare dall'aumento del numero di richieste determinato dall'uscita dall'Europa dell'Inghilterra con la famosa Brexit che ha determinato, solo per chi deve recarsi oltremanica, un aumento di richieste del 60-70 per cento fanno sapere dalla questura, è altrettanto vero che l'ufficio passaporti è stato potenziato ed è aperto mattina e pomeriggio dal lunedì al venerdì (dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18) oltre che il sabato mattina, con la possibilità di telefonare all'ufficio relazioni con il pubblico e contattarlo anche via mail all'indirizzo urp.quest.pe@pecps.poliziadistato.it.

Un lavoro serrato quello che si sta portando avanti, viene assicurato, e se qualche piccolo disagio si può avere è soltanto perché la mole di richieste è aumentata in modo impressionante: nei primi 15 giorni di luglio di passaporti, rispetto alla media dei 300-400 che venivano rilasciati nei giorni scorsi, ne sono stati rilasciati 600, un numero che include anche quelli da recuperare visto, aveva già fatto sapere la questura ad aprile, il boom di richieste che si era registrato subito dopo l'allentamento delle restrizioni e la fine dell'emergenza. Una rassicurazione e un'informazione precisa sulle modalità di accesso al servizio, che arriva a seguito di una segnalazione arrivata a IlPescara.

Insomma avere un passaporto non è impossibile, tra centralino, mail e sportello la disponibilità è costante, precisano gli uffici, e in caso di emergenza, è bene ribadirlo, recarsi sul posto permette di risolvere il problema nel minor tempo possibile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Passaporti, la questura rassicura: servizio assicurato e ufficio potenziato, per le urgenze sempre a disposizione

IlPescara è in caricamento