rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Attualità

Il presidente Saga Paolini attacca l'Alitalia per la cancellazione del volo Pescara - Milano: "Decisione vergognosa"

Paolini interviene dopo la decisione della compagnia di sospendere per almeno un mese il volo in partenza da Pescara alle 7 e di ritorno da Milano alle 22

Una scelta unilaterale e vergognosa, che rischia di mettere in ginocchio l'economia abruzzese, già duramente provata dal terremoto. Il presidente della Saga Paolini commenta la decisione di Alitalia di cancellare il collegamento giornaliero del mattino in partenza dalle 7 per Milano e di ritorno sempre da Milano alle 22.

CANCELLATI DUE VOLI DELLA TRATTA PESCARA - MILANO

La compagnia di bandiera ha motivato la decisione per il crollo delle prenotazioni a seguito dell'emergenza Coronavirus, ma Paolini aggiunge che, se proprio doveva essere effettuata una riduzione dei voli, doveva essere sospeso il volo in partenza alle 16,30 che è solitamente meno frequentato e non adatto alla clientela business che invece utilizza costantemente la possibilità di partire e tornare a Pescara in giornata:

Già da domani 2 marzo - prosegue Paolini - la tratta Pescara Milano, ultima, vien venduta a cifre esorbitanti che superano i 300 europer un volo frequentato soprattutto per motivi di lavoro, senza il quale si va a danneggiare l'economia di una regione già fortemente provata dal terremoto
Di qui, la richiesta del mantenimento di questa linea ed anche l'abbattimento delle tariffe (sia per l'Abruzzo che per le altre regioni terremotate), rendendole più appetibili e competitive anche con le altre compagnie, che praticano costi decisamente inferiori

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il presidente Saga Paolini attacca l'Alitalia per la cancellazione del volo Pescara - Milano: "Decisione vergognosa"

IlPescara è in caricamento