rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Attualità

L'ospedale di Pescara è di nuovo in grado di ricoverare i pazienti affetti da Covid-19

Circa 10 dieci casi positivi, infatti, sono stati trasferiti nel nosocomio di Chieti, mentre sono stati dimessi alcuni pazienti in via di miglioramento: così, da stamani, il Santo Spirito ha nuovamente posti letto disponibili

L'ospedale di Pescara, da stamani, ha nuovamente posti letto disponibili e, di conseguenza, è di nuovo in grado di ricoverare i pazienti affetti da Covid-19. Circa 10 dieci casi positivi, infatti, sono stati trasferiti nel nosocomio di Chieti, mentre sono stati dimessi alcuni pazienti in via di miglioramento.

Ieri il Santo Spirito aveva chiesto alla Regione Abruzzo lo stop temporaneo ai ricoveri, ma ora l'allarme è rientrato. Si sta lavorando per destinare ai pazienti colpiti dal coronavirus anche l'ex Medicina Est, così da poter arrivare a 150-170 posti letto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ospedale di Pescara è di nuovo in grado di ricoverare i pazienti affetti da Covid-19

IlPescara è in caricamento