rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Attualità Penne

Sanificata parte dell'ospedale di Penne dopo il paziente risultato positivo al Covid-19

Il paziente, un uomo pensionato di Città Sant'Angelo era ricoverato nel nosocomio pennese per una polmonite

Una parte dell'ospedale San Massimo di Penne è stata sanificata dopo che un paziente ricoverato nel reparto di Medicina è risultato al Covid-19 (Coronavirus) nella giornata di ieri.
Il paziente, un uomo pensionato di Città Sant'Angelo era ricoverato nel nosocomio pennese per una polmonite.

Ma ieri è risultato positivo al tampone per il Coronavirus ed è stato disposto il suo trasferimento nell'ospedale di Pescara. Con lui c'era anche la moglie.

Per questo motivo sono stati posti in quarantena domiciliare gli operatori sanitari, tra cui il sindaco, Mario Semproni, medico nel presidio sanitario del suo comune. Sono attualmente in corso, nella mattinata odierna, i test sul personale medico e sanitario allo scopo di circoscrivere l'eventuale contagio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanificata parte dell'ospedale di Penne dopo il paziente risultato positivo al Covid-19

IlPescara è in caricamento