menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'ospedale Covid è ancora pieno, nuovo trasferimento di pazienti. Albani: "Tendenza in peggioramento"

Dopo ieri anche nella giornata odierna, giovedì 4 febbraio, si è reso necessario il trasferimento di alcuni pazienti verso altre strutture ospedaliere

Resta complicata la situazione dell'ospedale Covid di Pescara che per il secondo giorno consecutivo pieno.
Infatti anche oggi alcuni pazienti ricoverati sono stati trasferiti verso altre strutture come 7 accolti al San Salvatore dell'Aquila, come riferisce l'Ansa Abruzzo.  

Come spiegato nei giorni scorsi dal direttore della struttura, Giustino Parruti, si stanno registrando un numero maggiore di ricoveri e i posti letto che vengono liberati dalle dimissioni non riescono ad accogliere coloro che arrivano in pronto soccorso, molti dei quali con insufficienza respiratoria.

Nella nostra città e nell'area metropolitana i dati indicano un costante aumento dei contagi con 115 casi accertati solo oggi, giovedì 4 febbraio, nel capoluogo adriatico.
«Più che la fluttuazione di un giorno, sembra si tratti di un tendenza ormai consolidata», dice il referente regionale per le emergenze, Alberto Albani, a capo della task force sul Coronavirus, «e i ricoveri in aumento non fanno che confermare il peggioramento della situazione».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento