Attualità

L'Opes dona 100 uova di Pasqua all'ospedale Covid di Pescara

La consegna, da parte dell'organizzazione per l’educazione allo sport, è avvenuta questa mattina davanti al piazzale dell'ospedale Covid

Bel gesto di solidarietà da parte dell'Opes, l'organizzazione per l’educazione allo sport, che questa mattina primo aprile ha consegnato 100 uova di Pasqua destinate all'ospedale Covid di Pescara. Le uova saranno donate agli operatori sanitari e ai pazienti ricoverati nei reparti del Coronavirus e Geriatria della Asl di Pescara.

Alla consegna erano presenti il direttore sanitario aziendale, Antonio Caponetti, e il direttore
del reparto di malattie infettive Giustino Parruti. Con questo gesto, si è voluta esprimere vicinanza e affetto agli operatori e ai pazienti che vivono in prima linea l'emergenza legata alla pandemia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Opes dona 100 uova di Pasqua all'ospedale Covid di Pescara

IlPescara è in caricamento