rotate-mobile
Attualità

Anche la onlus "Novissi" visita la base aeromobili della guardia costiera

La visita è avvenuta giovedì 8 settembre alla presenza degli iscritti all'associazione con lo scopo di sensibilizzare i giovani sul tema del rispetto dell'ambiente

Visita alla base aeromobili della guardia costiera di Pescara per gli iscritti all'associazione Novissi Onlus. Nella giornata di ieri giovedì 8 settembre, i membri dell'associazione (che offre l’accesso gratuito ai servizi socio-educativi professionali) sono stati accolti nella base dai militari del Nucleo Aereo e sezione volo elicotteri con l'obiettivo si sensibilizzare i giovani al tema del rispetto dell'ambiente marino e costiero con le elementari regole da seguire in mare.

L’attività, che è stata resa possibile grazie all'accordo fra il referente dell’associazione Diana Del Sordo, ed il comandante della base capitano di vascello Roberto D’Arrigo, rientra tra quelle di informazione e divulgazione programmate e che periodicamente vengono svolte anche a favore degli istituti di istruzione del territorio.

L’incontro ha riscosso notevole successo, oltre che curiosità ed interesse sia da parte dei dieci giovanissimi frequentatori che dagli accompagnatori con numerose domande poste ai militari presenti ovvero i tenenti di vascello Fabio Di Giovanni e Giuseppe Castronovo, entrambi piloti di elicotteri Aw139 della Guardia Costiera, nonché al dergente Luca Collamati aerosoccorritore marittimo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche la onlus "Novissi" visita la base aeromobili della guardia costiera

IlPescara è in caricamento