Ondata di calore a Pescara, caldo da bollino rosso anche l'1 agosto

A confermarlo è il ministero della Salute che inserisce il capoluogo adriatico tra le città monitorate per il caldo e l'afa

Prosegue l'ondata di calore che sta investendo Pescara e dopo venerdì 31 luglio anche il giorno seguente sarà da bollino rosso con allerta 3 (livello più elevato che indica condizioni di emergenza).
A confermarlo è il ministero della Salute che inserisce il capoluogo adriatico tra le città monitorate per il caldo e l'afa.

Le altre città sono: Ancona, Bari, Bologna, Bolzano, Brescia, Cagliari, Campobasso, Catania, Civitavecchia, Firenze, Frosinone, Genova, Latina, Messina, Milano, Napoli, Palermo, Perugia, Reggio Calabria, Rieti, Roma, Torino, Trieste, Venezia, Verona, Viterbo.

Domani e sabato 1 agosto dunque bollino rosso per il capoluogo adriatico con temperature che arriveranno a 34 (percepita 36). Il bollino rosso  indica un'ondata di calore e condizioni a elevato rischio che persistono per 3 o più giorni consecutivi con allerta dei servizi sociali e sanitari. 

Queste le temperature previste per domani e dopodomani:

Venerdì 31 luglio

  • temperatura ore 8 -  27 gradi
  • temperatura ore 14 -  34 gradi
  • temperatura massima percepita - 36 gradi

Sabato 1 agosto

  • temperatura ore 8 -  28 gradi
  • temperatura ore 14 -  34 gradi
  • temperatura massima percepita - 36 gradi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • "Il caffè è compagnia, così non si può lavorare": bar di Montesilvano preferisce chiudere

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • Oddo dopo l'esonero dal Pescara cita Pirandello

  • Diego Armando Maradona e l'Abruzzo, ecco la foto con lo chef Quintino Marcella

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

Torna su
IlPescara è in caricamento