menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Omicidio Jennifer Sterlecchini: sit in davanti alla Corte d'Appello dell'Aquila

L'associazione "Insieme per Jennifer" terrà domani 14 marzo un sit in davanti alla sede della Corte d'Appello dell'Aquila dove si terrà l'udienza di Davide Troilo per l'omicidio di Jennifer Sterlecchini

Sit in per chiedere giustizia per le vittime del femminicidio ed eliminare lo sconto di pena per Davide Troilo, l'uomo che nel dicembre 2017 uccise a coltellate l'ex compagna Jennifer Sterlecchini. Ad organizzarlo l'associazione "Insieme per Jennifer" che sarà davanti la sede della Corte d'Appello dell'Aquila ed entrerà in aula assieme a Fabiola Bacci e Jonathan Sterlecchini, rispettivamente madre e fratello di Jennifer.

VIDEO| UNA CANZONE PER JENNIFER STERLECCHINI

Il presidio si terrà domani 14 marzo dalle 9 alle 13. L'associazione si batte per eliminare lo sconto di pena per chi compie un femminicidio ed omicidio in genere previsto in caso di rito abbreviato, con la condanna di 30 anni in primo grado che potrebbe essere dimezzata.

Fine della manifestazione è anche quello di sostenere la campagna per la certezza della pena e sollecitare l’approvazione del disegno di legge riguardante l’abolizione del rito abbreviato per i reati che prevedono l’ergastolo, già passato alla Camera ora in attesa di approvazione da parte del Senato, visto che come dice Fabiola Bacci, mamma della vittima: “Gli unici a scontare l’ergastolo siamo noi familiari”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento