Attualità

I carabinieri riconsegnano all'Arcivescovo Valentinetti gli oggetti sacri rubati in una chiesa di Picciano [FOTO]

I militari dell'Arma hanno riconsegnato ieri i calici che erano stati trafugati dalla chiesa della Beata Vergine Maria del Soccorso

Sono stati riconsegnati ieri mattina, domenica 9 maggio, dopo la messa i calici rinvenuti dai carabinieri dell'aliquota radiomobile della Compagnia di Montesilvano che erano stati rubati all'interno della chiesa della Beata Vergine Maria del Soccorso di Picciano.
I militari dell'Arma hanno ridato gli oggetti sacri all'Arcivescovo di Pescara, monsignor Tommaso Valentinetti. 

Presente anche il sindaco Vincenzo Catani e il capitano Donato Agostinelli della Compagnia di Montesilvano.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I carabinieri riconsegnano all'Arcivescovo Valentinetti gli oggetti sacri rubati in una chiesa di Picciano [FOTO]

IlPescara è in caricamento