Mercoledì, 22 Settembre 2021
Attualità

Zaffiri annuncia: "Individuate le nuove sedi per il liceo Marconi"

Il presidente della Provincia di Pescara ha fatto sapere che “sono state definitivamente individuate le strutture che per il prossimo anno scolastico ospiteranno in via temporanea le 64 classi della scuola”

Con una nota ufficiale il presidente della Provincia di Pescara, Antonio Zaffiri, ha fatto sapere che "sono state definitivamente individuate le strutture che per il prossimo anno scolastico ospiteranno in via temporanea le 64 classi del liceo Marconi". Un annuncio molto atteso dagli studenti e dal personale docente. In questa maniera, spiega Zaffiri, sarà possibile aprire il cantiere per la demolizione e ricostruzione della sede originaria. Cinque i fabbricati che accoglieranno i 1.500 studenti che potranno riprendere regolarmente l'anno scolastico in presenza e che, soprattutto, resteranno tutti a Pescara, limitando al minimo i disagi.

Nel dettaglio, gli uffici amministrativi della scuola saranno attrezzati negli spazi di proprietà della Provincia e situati in via Avezzano, dove sorge l'ex sede della Croce Rossa; 13 classi verranno ospitate negli spazi dell'Istituto Ipsias Di Marzio-Michetti in via Arapietra; 14 classi andranno nella sede dell'Istituto Aterno-Manthonè in via Tiburtina; 14 classi verranno dislocate nel fabbricato assegnato all'Istituto Alberghiero Ipssar De Cecco in via Tirino, dove il De Cecco utilizzava solo il pianterreno, mentre il livello superiore era chiuso; 11 classi andranno nella sede dell'Accademia Musicale Pescarese, in via dei Peligni; infine 15 o 17 classi andranno nell'ex sede della Fater in via Volta, che è lo spazio che più degli altri necessita di interventi di adeguamento e allestimento delle aule.

"Il mio ringraziamento - scrive il presidente della Provincia - va a tutti coloro che ci hanno consentito di affrontare e risolvere una problematica importante, a partire dalla Regione Abruzzo con l'assessore all'istruzione e all'edilizia scolastica Pietro Quaresimale, ai consiglieri regionali della provincia di Pescara, al governatore Marco Marsilio, al presidente del consiglio regionale Lorenzo Sospiri, per il sostegno, anche economico, che ci hanno assicurato e che è stato indispensabile in questa fase, dando alla Provincia quella provvista economica, pari a 666mila euro, utile per stipulare i contratti d'affitto e avviare anche i lavori di adeguamento degli spazi necessari".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zaffiri annuncia: "Individuate le nuove sedi per il liceo Marconi"

IlPescara è in caricamento