rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Attualità Caramanico terme

Nuovo tentativo di vendita per riaprire le Terme di Caramanico entro l'estate: a febbraio la quarta asta

Ad annunciarlo sono i curatori fallimentari che in caso di offerte chiedono alla Regione di pronunciarsi in tempi celeri sull'assegnazione

Nuova asta, la quarta, per tentare di vendere e dare un futuro alle Terme di Caramanico la cui chiusura ha rappresentato e rappresenta un duro colpo non solo per la realtà che le ospita, ma per tutto il territorio circostanze. L'asta si terrà il 15 febbraio. Ad annunciarlo, riporta l'agenzia Ansa, sono i curatori fallimentari Michele Pomponi e Carlo Del Torto.

La Società delle Terme srl è stata dichiarata fallita dal tribunale di Pescara il 19 ottobre 2021 e da quel momento le terme hanno chiuso i battenti con tre aste già svolte e tante polemiche.

“La vendita delle stesse - scrivono e spiegano i curatori - è, ovviamente, collegata al collocamento preventivo della concessione termale, senza la quale le strutture stesse restano di fatto inappetibili, con uno svilimento dell'attivo fallimentare. Tale situazione – aggiungono - potrebbe determinare, anche, un ulteriore rallentamento delle operazioni di vendita”.

Se l'asta dovesse questa volta andare a buon fine sarebbe possibile “garantire lo svolgimento della stagione termale 2024, consentendo alla collettività di Caramanico e all'indotto ad essa collegato, di riprendere le proprie attività, già così tanto pregiudicate negli ultimi anni, che rispondono anche a un'importante necessità terapeutica di interesse pubblico”, sottolineano i curatori.

“Per tale ragione - concludono - si auspica che la Regione Abruzzo, nel caso in cui fossero pervenute offerte, si pronunci quanto prima relativamente all'assegnazione, per consentire al più presto il ritorno di Caramanico tra i centri di eccellenza del settore termale”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo tentativo di vendita per riaprire le Terme di Caramanico entro l'estate: a febbraio la quarta asta

IlPescara è in caricamento