rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Attualità

La cantante Nora Hime offre la sua voce con il "Panis Angelicus" durante le messe per la reliquia di Padre Pio

La cantante romana ha offerto la sua versione del Panis Angelicus nella chiesa della Madonna dei Sette Dolori nella giornata del 21 ottobre durante le celebrazioni per la reliquia di Padre Pio

Ha deciso di donare la sua voce durante le messe del 21 ottobre nella Basilica della Madonna dei sette dolori a Pescara, per le celebrazioni della reliquia di Padre Pio. Eleonora Almonti, in arte Nora Hime, ha cantato la versione del suo Panis Angelicus, brano liturgico dall’inno latino “Sacris Solemniis”, la cui versione più famosa del compositore César Franck è stata cantata da Luciano Pavarotti, Andrea Bocelli, Magda Olivero e Renata Tebaldi.

Eleonora, maestra di canto lirico diplomata al conservatorio Santa Cecilia di Roma e voce del gruppo rock Tothem, con cui ha pubblicato recentemente il nuovo singolo Celebrate, è nota per la sua apparizione nella trasmissione televisiva giapponese Nodojiman The World, talent canoro dove i partecipanti si sfidano in giapponese in rappresentanza del proprio Paeseed ha conquistato il secondo posto rappresentando proprio l'Italia. Attiva nel volontariato è coordinatrice nazionale dei musicisti per il movimento ecologico Conscious Planet per la salvaguardia del suolo dall’estinzione.

“È stato emozionante poter prendere parte alle liturgie in onore di San Pio da Pietrelcina per di più in una terra che amo e che mi ha sempre donato tanto, l’Abruzzo”.  Oltre 20.000 i fedeli in pellegrinaggio nella basilica di Pescara Colli per pregare davanti alla reliquia del cuore di San Pio da Pietrelcina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La cantante Nora Hime offre la sua voce con il "Panis Angelicus" durante le messe per la reliquia di Padre Pio

IlPescara è in caricamento