rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Attualità

Rottura di una condotta dell'acquedotto Tirino: carenze idriche e disagi in 15 comuni del Pescarese

Lo ha reso noto l'Aca aggiungendo che la rottura è avvenuta su una condotta dell'acquedotto Tirino in località Bussi

Disagi e possibili riduzioni idriche in 15 comuni del Pescarese, compreso il capoluogo. L'Aca, infatti, ha comunicato che oggi 17 marzo a causa di una improvvisa rottura della condotta in acciaio di diametro Dn 600 mm dell'acquedotto Tirino a Bussi sul Tirino, è scattato l'intervento delle squadra di manutenzione per la riparazione. Avendo riscontrato una pressione pari a 9 atmosfere, per condurre l'intervento in sicurezza si sta provvedendo a ridurre la portata dell'acquedotto per effettuare la saldatura.

Già, dal pomeriggio odierno, è stata attuata la riduzione di portata con lo spegnimento dei pozzi San Rocco di Bussi con l'intervento che durerà fino a tarda serata. Per questo, aggiunge l'Aca, si avranno possibili cali di pressione e portata nei comuni interessati fino a tutta la giornata di domani 18 marzo. Nello specifico saranno interessati:

Alanno, Bolognano (Piano d'Orta), Bussi (località stazione), Castiglione a Casauria, Cepagatti, Manoppello, Montesilvano (intero territorio ad esclusione della zona collinare), Pescara (intero territorio ad esclusione parte alta Valle Furci e San Silvestro), Pianella (Collalto, Cerratina, Morrocina, Castellana, zona stadio, Vicenna Sud, Valle Gnora Sabella), Rosciano, Scafa (capoluogo e  Pianapuccia), Spoltore (intero territorio ad esclusione di Caprara, capoluogo, Villa Santa Maria), Tocco da Casauria, Torre de' Passeri, Turrivalignani.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rottura di una condotta dell'acquedotto Tirino: carenze idriche e disagi in 15 comuni del Pescarese

IlPescara è in caricamento