Attualità

Navette gratuite anche da Pescara per "La Notte europea dei ricercatori"

Attivato un servizio gratuito di navette che porteranno i visitatori al campus di Chieti nella giornata di venerdì 24 settembre

Navette gratuite per “La Notte Europea dei Ricercatori” in programma venerdì 24 settembre.
Infatti è stato predisposto un sistema gratuito di navette che porteranno i visitatori al campus universitario di Chieti, luogo destinato a ospitare in tutta sicurezza l'evento, come fanno sapere dall'università d'Annunzio.

Per chi vorrà arrivare da Pescara sarà disponibile una navetta, gestita da “Sangritana SpA”, da Viale Pindaro a via dei Vestini a Chieti, con cadenza di 30 minuti, andata e ritorno, a partire dalle 15:30 fino alle 0:30 del successivo 25 settembre.

Per chi deve arrivare a Chieti da altre località ci saranno tre parcheggi di scambio riservati, quello del Palazzetto di Colle dell’Ara, concesso cortesemente dal Comune di Chieti, quello del Villaggio Mediterraneo e quello del Foro Boario, gentilmente concesso dalla Camera di Commercio di Chieti-Pescara. Da questi parcheggi le navette saranno continue grazie al supporto di “Di Fonzo” autolinee e di “La Panoramica”.
Sarà infine disponibile gratuitamente la “Linea 1” del sevizio urbano di Chieti, gestito anche in questo caso da “La Panoramica” con partenze e rientri a largo Cavallerizza (piazza San Giustino), Grande Albergo Abruzzo, Piazzale Marconi (Stazione di Chieti Scalo), via Benedetto Croce/incrocio via dei Vestini (Giansante auto), via dei Vestini ingresso del Campus.

Nei prossimi giorni su https://ndr2021.unich.it/ verranno pubblicate mappe e orari dettagliati dei servizi navetta dedicati a “La Notte Europea dei Ricercatori”. "Sarà facile e comodo arrivare e ripartire", spiega il professor Arcangelo Merla, delegato del Rettore alla Terza missione di Ateneo e coordinatore del Gruppo organizzatore de “La Notte Europea della Ricerca”, "sarà possibile farlo in totale sicurezza e senza avere problemi di traffico o di parcheggio. Lo potremo fare rispettando l’ambiente".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Navette gratuite anche da Pescara per "La Notte europea dei ricercatori"

IlPescara è in caricamento