rotate-mobile
Attualità

"Un amore a prima Vinstagram": gli studenti del Maior raccontano il loro mondo con un musical dal gusto solidale [FOTO]

Lo hanno scritto e interpretato i ragazzi delle superiori e delle medie dell'istituto Pescarese quel musical con cui hanno voluto esprimere le emozioni della loro generazione parlando di bullismo e inclusione. Lo spettacolo è andato in scena sul palco dell'Auditorium Flaiano con il ricavato devoluto all Fondazione Oltre le Parole

Sono saliti sul palco per raccontare il loro mondo e, allo stesso tempo, sostenere i ragazzi affetti da disturbi dello spettro autistico perché si favorisca il loro ingresso nel mondo del lavoro.

Un duplice scopo dunque quello del musical “Amore a prima Vinstagram” portato in scena sul palco dell'Auditorium Flaiano dagli studenti del liceo e della scuola media Maior. Hanno recitato, danzato anche con i pattini e cantato raccontando la loro realtà: quella che agli adulti spesso sembra lontana e inaccessibile devolvendo l'incasso della serata alla Fondazione Oltre le Parole.

Amore a prima Vinstagram: le foto dello spettacolo degli studenti del Maior

Un musical che hanno ideato e interpretato con l'obiettivo di lasciarli liberi di esprimersi e raccontare i sogni che vogliono realizzare. Hanno scelto bullismo e inclusione per parlare attraverso l'arte e cioè parole che sono realtà concrete che appartengono alla loro quotidianità così da trasformare in emozioni le loro sensazioni.

Ricevi le notizie de IlPescara su Whatsapp

I docenti del Maior hanno guidato la messa in scena, supportando gli studenti senza mai sostituirsi a loro, nella consapevolezza che esperienze come questa consentono ai ragazzi di acquisire sicurezza in loro stessi, capacità di lavorare insieme, di risolvere problemi e di conoscersi a fondo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Un amore a prima Vinstagram": gli studenti del Maior raccontano il loro mondo con un musical dal gusto solidale [FOTO]

IlPescara è in caricamento