Venerdì, 19 Luglio 2024
Attualità

Morto Roberto Pazzi, SuperFlaiano per la narrativa nel 2001: il ricordo della presidente Carla Tiboni

Lo scrittore e poeta nato in Liguria, ma che ha passato gran parte della sua vita a Ferrara è morto all'età di 77 anni. Ricevette il premio per il suo romanzo "Conclave"

“I Premi Internazionali Flaiano apprendono con profonda tristezza la prematura scomparsa dello scrittore Roberto Pazzi, vincitore del premio SuperFlaiano per la narrativa 2001 con il romanzo 'Conclave' Nella serata di premiazione lo scrittore incantò il pubblico con il racconto del suo libro 'profetico', ambientato unicamente nella Cappella Sistema per l’elezione del nuovo Papa (identificabile come Giovanni Paolo II). Già dal suo romanzo di esordio 'Cercando l’Imperatore' Roberto Pazzi si era rivelato come uno scrittore tra realtà e finzione. Aveva fondato a Ferrara, città dove viveva, la scuola di scrittura creativa 'Itaca'”.

Con queste parole la presidente dei Premi internazionali Flaiano Carla Tiboni ricorda lo scrittore e poeta scomparso all'età di 77 anni.

Nato ad Ameglia, in provincia della Spezia, il 18 agosto del 1946, è vissuto a Ferrara dove ha il liceo Ariosto, ricorda FerraraToday. Si è laureato in in Lettere classiche a Bologna con una tesi in estetica sulla poetica di Umberto Saba. Tradotto in oltre una ventina di lingue, ha esordito in ambito poetico con una silloge apparsa sulla rivista 'Arte e poesia' nel 1970.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto Roberto Pazzi, SuperFlaiano per la narrativa nel 2001: il ricordo della presidente Carla Tiboni
IlPescara è in caricamento