Attualità

È morto Nicola D'Arcangelo, titolare della Fas trasporti e presidente della Delfino Curi Pescara

L'imprenditore si è spento a Modena all'età di 77 anni. Era molto conosciuto non solo per la sua ditta di trasporti ma anche come dirigente nel calcio giovanile e nel futsal

Pescara piange la morte di Nicola D'Arcangelo, storico titolare e fondatore della Fas trasporti, azienda che si occupa di logistica. D'Arcangelo è scomparso all'età di 76 anni a Modena. Molto conosciuto e stimato a Pescara e in Abruzzo non solo per la sua impresa, ma anche per essere stato un grande appassionato e dirigente sportivo prima di calcio a cinque e poi del calcio giovanile. Dal 2018 era presidente della Curi Pescara e proprio la società lo ricorda come una persona sempre disponibile, unica e dal grande cuore con le parole pronunciate durante un'intervista:

“Sto vivendo un’esperienza emozionante con la Curi. Ci tengo alla crescita degli uomini prima che dei calciatori: i trofei sono il diploma, la laurea, il successo nel lavoro e poi anche il calcio. Bisogna incentivare chi è bravo a scuola ed è educato. I ragazzi devono crescere in un ambiente sano e nel rispetto del prossimo, genitori, insegnanti, istruttori e compagni di squadra”.

"Il patron Quinto Paluzzi e tutti i soci della Curi Pescara, i dirigenti, i tecnici e tutti gli atleti del Delfino Curi Pescara si stringono alla famiglia D’Arcangelo in questo momento di dolore."
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È morto Nicola D'Arcangelo, titolare della Fas trasporti e presidente della Delfino Curi Pescara

IlPescara è in caricamento