rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Attualità

L'ultimo saluto ad Augusto Capodicasa, storico segretario dell'università d'Annunzio e presidente regionale Fism

Aveva 76 anni, i vertici nazionali e locali della Federazione italiana scuole materne (Fism) esprimono il loro cordoglio e la vicinanza alla famiglia: oggi alle 17 i funerali nella cattedrale di San Cetteo

È morto Augusto Capodicasa, storico segretario amministrativo dell'università d'Annunzio e attualmente presidente regionale Fism Abruzzo (Federazione italiana scuole materne). Aveva 76 anni e oggi la città gli porgerà l'ultimo saluto alle 17 nella cattedrale di San Cetteo. Una notizia che ha colpito profondamente la Fism con le condoglianze alla famiglia che arrivano sia dai suoi rappresentanti regionali che da quelli nazionali con il presidente Redaelli che ne ricorda, come si legge nella pagina facebook della Fism, “l'impegno appassionato a servizio della federazione”. A ricordarlo anche la presidente della Fism L'Aquila Veria Perez.

“Vogliamo ricordarlo così Augusto, presidente Fism Abruzzo, membro del tavolo tecnico ZeroSei alla Regione, sempre presente e disponibile con tutti – spiega -. Ha saputo creare in Abruzzo qualcosa che in regione sarebbe stato impensabile, e dopo infinite riunioni, incontri e interlocutori, al passo con le indicazioni ministeriali e le altre regioni, finalmente anche qui si è cominciato a parlare di ZeroSei. È da una sua intuizione, avuta durante il lockdown, iniziando a tessere relazioni con i servizi ZeroTre, particolarmente colpiti dalla pandemia, che è nato il Sistema ZeroTre Fism Abruzzo. Augusto ha sempre sostenuto i diritti delle scuole dell’infanzia paritarie prima, e ora anche dei nidi. Nelle sedi istituzionali, in cui metteva a disposizione la sua estrema professionalità e competenza, ha dimostrato la validità del sistema dei servizi integrato in cui pubblico e privato possono collaborare per il bene delle famiglie e dei bambini, e che l’unione dei Servizi ne rappresenta la forza. Alla Fism nazionale è stato una risorsa importante per le sue competenze specifiche nell’area gestionale. La Fism e il Sistema 0/3 non perdono solo il presidente – aggiunge -, ma soprattutto un grande sostenitore, un professionista di rilevante esperienza, un amico a cui chiedere e con cui trovare una soluzione ad ogni problema, un vero uomo di valori e responsabilità. È e sarà sempre un pilastro per noi. Con infinito dolore porteremo avanti la sua eredità. Da tutti noi: grazie”.

La Fism Regione Abruzzo, la segreteria regionale con il sistema Zerotre e il proprio direttivo, tutti i servizi, le scuole dell'infanzia e i nidi associati si uniscono al dolore per la perdita di Capodcasa “professionista attento e insostituibile, amico speciale del mondo dei bambini. Buon viaggio presidente rimarrai sempre nei nostri cuori e oggi più di prima lotteremo per portare avanti la tua eredità sempre al servizio dei bambini”, concludono.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ultimo saluto ad Augusto Capodicasa, storico segretario dell'università d'Annunzio e presidente regionale Fism

IlPescara è in caricamento