Attualità Nocciano

Nocciano in lutto, morto l'architetto Fernando Baldassarre [FOTO]

L'uomo era nato a San Severo, in provincia di Foggia, ma viveva da tempo nel paese del Pescarese. Il ricordo degli amici e dei colleghi: "Ci lascia un grande professionista". Il messaggio dell'architetto Giuseppe Beatrice e dell'ingegner Alberto Del Grosso

Nocciano in lutto per la morte dell'architetto Fernando Baldassarre. Aveva 63 anni. L'uomo era nato a San Severo, in provincia di Foggia, ma viveva da tempo nel paese del Pescarese. Aveva studiato nella nostra città, dove si era laureato.

FoggiaToday riporta il ricordo degli amici e dei colleghi di questo grande professionista, mettendo in evidenza soprattutto il messaggio dell'architetto Giuseppe Beatrice e dell'ingegner Alberto Del Grosso: "Ha saputo esprimere la sua arte e la sua cultura in progetti di chiara potenza, di vibrante passione, pieni di onestà intellettuale. Ha esercitato la professione alternando progetti a scala urbana, progetti di recupero e ristrutturazione, architetture d’interni e concorsi di progettazione. Architetto dotato di grande sensibilità, conosce profondamente i processi che hanno generato le stratificazioni storiche nei piccoli centri del nostro meridione, riuscendo a stabilire un dialogo prezioso con la memoria e con le immagini che la identificano. Ha ricevuto numerosi premi e segnalazioni in occasione di progetti e realizzazioni. Nel 2020 riceve il premio architettura dell'adriatico per il progetto 'Casa in via San Sebastiano' a Cerignola, l'ultimo di una lunga serie. Di recente ha curato progetti a livello nazionale dedicando parte del suo tempo a progetti in provincia di Foggia. Contraddistingue la sua buona architettura l'uso di materiali e tecniche locali come la pietra di Apricena, la precisione del disegno e la capacità di ascolto del territorio e dei committenti. Un uomo dolce e buono che lascia un gran vuoto".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nocciano in lutto, morto l'architetto Fernando Baldassarre [FOTO]

IlPescara è in caricamento