rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Attualità

La marineria di Pescara piange la scomparsa di Antonio Candeloro "Bacone"

Molto conosciuto in città soprattutto nella marineria, è morto all'età di 84 anni ed era uno dei punti di riferimento della sua generazione di pescatori

Pescara e la marineria piangono la morte di Antonio Candeloro da tutti conosciuto come "Bacone". Aveva 84 anni ed era uno degli storici pescatori della città, attività che aveva iniziato a svolgere assieme al padre quando aveva solo 12. Angelo Mosè Natarelli, della pagina Facebook "Pescatori a tavola" lo ricorda con affetto come un vero "lupo di mare" di altri tempi, quando la pesca era un sacrificio ed un rischio:

"Durante i vari viaggi ho avuto il piacere e la fortuna di conoscere anche i veri lupi di mare. Tengo a precisare che per veri lupi di mare (senza offesa per nessuno) intendo i nostri vecchi pescatori, quelli che molti anni fa 
senza l'aiuto della tecnologia riuscivano a navigare con tutti i mari e tutti i tempi.Noi in Abruzzo avevamo lui, il grande Antonio Candeloro, grazie Antonio per tutte le storie raccontate, un giorno se siamo bravi
le metteremo su un libro, in modo che tutti potranno leggerle R.i.p Bacone"

Lascia la moglie Rosanna e le sorelle Silveria e Chiarina. I funerali si terranno lunedì 3 gennaio alle 15,30 nella chiesa di Sant'Andrea Apostolo a Pescara.

antonio bacone-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La marineria di Pescara piange la scomparsa di Antonio Candeloro "Bacone"

IlPescara è in caricamento