rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Attualità

Morte Anna Rita Rossini, il ricordo del sindaco Alessandrini

Il primo cittadino pescarese ricorda la scrittrice ed imprenditrice scomparsa ieri per una grave malattia. "Una donna tenace che si è sempre battuta per la parità di genere"

Anche il sindaco Alessandrini si unisce al cordoglio della Cna e delle moltissime persone che piangono la scomparsa di Anna Rita Rossini, scrittrice ed imprenditrice scomparsa ieri all'età di 50 anni per una grave malattia. Il primo cittadino la ricorda come una donna piena di energia:

"Sono molto dispiaciuto della prematura scomparsa di Anna Rita Rossini. La città perde una forza sempre disponibile a diventare motore di iniziative nel sociale e per la parità di genere, argomento che l’ha impegnata fra le altre cose che seguiva e curava.

Ha combattuto con fermezza e coraggio contro una malattia feroce, che non le ha dato tregua, fino all’ultimo, prendendole la vita a un passo dal suo 50esimo compleanno, ma che non è riuscita a spegnere l’interesse per le cose e le persone della sua città, che con questo saluto mi sento di rappresentare nel manifestare cordoglio e vicinanza al marito e a tutti i suoi famigliari”

I funerali si terranno domani 2 novembre nella Basilica dei Sette Dolori a Pescara Colli alle ore 10.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morte Anna Rita Rossini, il ricordo del sindaco Alessandrini

IlPescara è in caricamento