Attualità

Zona rossa e didattica a distanza, Tua taglia il 10% delle corse tra Pescara e Chieti

La rimodulazione dei servizi scatterà da lunedì 22 febbraio. L'azienda pubblica dei trasporti proseguirà la sua azione di monitoraggio d'intesa con la Regione Abruzzo, con la possibilità di intervenire all'occorrenza

Zona rossa, con bar e negozi chiusi, e didattica a distanza (dunque niente scuola in presenza): queste le ragioni che hanno portato Tua a tagliare il 10% delle corse tra Pescara e Chieti. La rimodulazione dei servizi scatterà da lunedì 22 febbraio. Come spiega l'azienda pubblica dei trasporti, nell'ultima settimana "l'80% circa dei servizi ha visto un utilizzo di meno di 5 passeggeri per corsa, con una parte considerevole delle stesse che hanno fatto registrare la voce zero passeggeri trasportati".

Tua proseguirà la sua azione di monitoraggio d'intesa con la Regione Abruzzo, con la possibilità di intervenire all'occorrenza. Intanto le informazioni dei nuovi servizi in vigore da domani sono riportate QUI.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zona rossa e didattica a distanza, Tua taglia il 10% delle corse tra Pescara e Chieti

IlPescara è in caricamento