Ha trovato una famiglia il micio recuperato sul ciglio della strada con una zampetta offesa [FOTO]

Pur essendo completamente autonomo e non necessitando di alcuna accortezza in particolare, aveva perso l’uso del braccino destro in seguito a un incidente stradale. Ad adottarlo e a dargli una casa è stata una signora di Modena, volontaria animalista

Ha trovato finalmente una famiglia il micio che a metà giugno era stato recuperato sul ciglio della strada con una zampetta offesa. Il gattino, un maschio di appena due mesi, era stato tratto in salvo dai carabinieri forestali di Farindola.

Pur essendo completamente autonomo e non necessitando di alcuna accortezza in particolare, aveva perso l’uso del braccino destro in seguito a un incidente stradale. Ad adottarlo e a dargli una casa è stata una signora di Modena, volontaria animalista. Una storia a lieto fine, insomma, per la gioia di tutti noi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, l'Abruzzo non uscirà dalla zona rossa il 4 dicembre: manca solo l'ufficialità

  • Cosa mangiare per rafforzare le difese immunitarie: 6 alimenti per fare il pieno di energia

  • Covid, dal 29 novembre cambiano i colori delle Regioni: l'Abruzzo resterà zona rossa almeno fino al 3 dicembre

  • L'Abruzzo resterebbe zona rossa fino al 10 dicembre in base al decreto, ma Marsilio punta ad anticipare

  • Carenza di vitamina D: 10 alimenti per integrarla e rafforzare il sistema immunitario

  • L'Abruzzo rimane zona rossa, tutte le regioni restano nell'attuale fascia di appartenenza

Torna su
IlPescara è in caricamento