menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il commissario della polizia Michele Facchino va in pensione, il saluto ai colleghi

Facchino è andato in pensione dall'1 gennaio di quest'anno per raggiunti limiti di età anagrafica

Michele Facchino, commissario della polizia di Stato va in pensione e saluta i colleghi della Questura di Pescara e delle Specialità.
Facchino è andato in pensione dall'1 gennaio di quest'anno per raggiunti limiti di età anagrafica.

Facchino ha deciso di lasciare un messaggio ai colleghi che è stato condiviso dalla pagina Facebook della Questura pescarese.

Queste le sue parole:

«Colleghe e colleghi della Questura e delle Specialità, come forse avrete sentito dire, da oggi, 1 gennaio 2021, per raggiunti limiti di età anagrafica, termino il mio servizio attivo nei ruoli della Polizia di Stato. Avrei voluto salutare tutti voi uno ad uno ma, purtroppo, il momento è critico. Pertanto, in attesa di migliori condizioni che ci consentano di ritornare liberamente a socializzare esprimo, con profonda stima e gratitudine, a tutti, per aver avuto il piacere di conoscervi e di aver potuto lavorare con molti di voi, un sincero augurio di un futuro pieno di soddisfazioni sia dal punto di vista personale che professionale. Infine nel rivolgere doverosamente, anche un pensiero particolare a tutti i colleghi che ci hanno lasciato, concludo con un caloroso abbraccio e un grande in bocca al lupo a tutti e anche ……..a me».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    La torta della tradizione: come preparare la pizza doce

  • Cura della persona

    Soap brows: come ottenere le sopracciglia “insaponate”

  • Salute

    Cos’è la stanchezza primaverile e come combatterla

Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento